All Posts
Approfondimenti sul settore

Stampa 3D per ortodontisti: allineatori in-house

Con il costante aumento delle richieste di trattamento con allineatori da parte dei pazienti, è nata una nuova gamma di soluzioni ortodontiche. Se gli archivi di ortodonzia digitali sono diventati la normalità, avviare un workflow digitale all'interno del proprio studio può sembrare faticoso, per via della quantità di opzioni di software e hardware disponibili sul mercato.

Abbiamo incontrato il dottor Christopher Riolo e Cali Kaltschmidt per scoprire come hanno utilizzato le stampanti desktop di Formlabs nel loro studio ortodontico e per chiedere loro qualche suggerimento da condividere con chi sta valutando la possibilità di avviare la produzione in-house di allineatori.

Il dottor Christopher Riolo è un ortodontista di Seattle, titolare di uno studio completamente digitale, che negli ultimi cinque anni ha incorporato la stampa 3D nel suo flusso di lavoro. Cali Kaltschmidt, ortodontista da sette anni, è cofondatrice di TheToothMovement insieme al dottor Riolo. Da quando hanno iniziato a servirsi delle stampanti Formlabs, c'è stata una svolta nella gestione delle loro attività.

 


 

Webinar

Stampa 3D per ortodontisti: non rimanere all'età della pietra (disponibile solo in inglese)

In questo webinar, il dottor Riolo, dello studio Riolo Orthodontics di Seattle, ti presenterà le diverse tecnologie di scansione, software e stampa disponibili per l'ortodonzia. Ti mostrerà passo dopo passo il flusso di lavoro per la produzione di allineatori in-house, così anche tu potrai passare senza problemi dall'analogico al digitale.

Guarda ora

 


 

Vantaggi degli allineatori in-house

Il dottor Christopher Riolo e Cali Kaltschmidt stampano allineatori in-house da anni. Le testimonianze dirette degli ortodontisti ci rivelano quanto l'intero processo sia davvero accessibile. Dopo la scansione dei denti dei pazienti, i file 3D vengono modificati con strumenti gratuiti come MeshMixer e PreForm e preparati per la stampa.

Secondo loro, i principali vantaggi dei flussi di lavoro per la produzione di allineatori in-house sono:

  1. Un migliore controllo sui parametri di movimento.
  2. Una maggiore scelta di materiali per gli allineatori.

  3. Un'ampia gamma di piattaforme software per impostare il trattamento.

  4. Controllo della produzione.

  5. Risparmio sulle spese.

  6. Possibilità di coordinare un trattamento ibrido.

Il dottor Riolo ci ha illustrato tutti questi vantaggi. Per esempio, parlando dei materiali per gli allineatori, ha evidenziato l'ampia gamma di materiali disponibili per la stampa in-house. Data la sua fascia di prezzo contenuta, il dottor Riolo consiglia Essix A+ per i modelli di attacchi: visto che si può usare qualsiasi materiale, sceglierne uno a basso costo è l'opzione migliore. I flussi di lavoro in-house danno agli ortodontisti il controllo totale di quello che usano e quando: ciò significa che ogni studio può adattare la produzione in base alle preferenze dei professionisti e dei clienti. 

"Sono due anni che non uso Invisalign"

Dottor Christopher Riolo

Il dottor Riolo e Cali Kaltschmidt hanno inoltre spiegato come hanno inserito le stampanti Formlabs nel loro studio e hanno illustrato gli innumerevoli vantaggi della stampa 3D sulla produzione di allineatori, compresa una riduzione delle spese del 90%:

Cinque allineatori in-houseCinque allineatori Invisalign
25-50 $500 $
Dieci allineatori in-houseDieci allineatori Invisalign
100 $900 $

Dall'analogico al digitale

Il dottor Christopher Riolo e Cali Kaltschmidt hanno fatto sette considerazioni mentre si preparavano a implementare i workflow digitali. Il dottor Riolo ha evidenziato che la stampante non è il punto focale del processo. La migliore stampante è quella che scompare sullo sfondo della routine giornaliera.

Sette considerazioni fondamentali quando si passa a un workflow digitale nell'ortodonzia:

  • Diversi requisiti relativi ai materiali

  • Diversi sistemi usati dal personale

  • Software aggiuntivi

  • Hardware/attrezzature aggiuntivi

  • Esigenze di formazione

  • Opportunità di aggiungere valore ai trattamenti che si offrono ai pazienti

  • Opportunità di semplificare e migliorare i sistemi

Il dottor Riolo ci ha illustrato tutte queste considerazioni. Per esempio, per quanto riguarda il personale, ha usato diversi sistemi per assicurarsi che i dipendenti non saltassero dei passaggi nel workflow digitale. Per esempio, utilizzando software online o grandi lavagne. Nel suo studio ogni membro del personale riceve della formazione in merito a scansione, modifica dei file STL e stampa. Anche se nel tuo studio c'è un solo tecnico esperto di workflow digitali, deve essere messo a punto un sistema su misura per assicurarsi che venga seguito ogni passaggio del processo.

La velocità è regina?

Secondo il dottor Riolo, la velocità non dovrebbe essere tra i principali parametri da considerare nell'acquisto di una stampante, indipendentemente che si creino allineatori o altre applicazioni odontoiatriche. È facile concentrarsi sulla rapidità con cui una macchina può stampare un set di allineatori, ma sono molto più importanti la disponibilità della resina e i materiali approvati dall'Agenzia per gli alimenti e i medicinali degli Stati Uniti (FDA). Questi sono due elementi che il dottor Riolo ha visto variare di stampante in stampante; perciò, prima di fare un acquisto per il proprio studio, raccomanda di approfondire questo aspetto.

La Form 3B è stata creata tenendo bene a mente queste esigenze. La Form 3B è una stampante 3D desktop avanzata ottimizzata per i materiali biocompatibili. I feedback ricevuti per la Form 2, come l'importanza della disponibilità di resina e l'approvazione dell'FDA, sono stati fondamentali nel processo di design della Form 3B.

L'assistenza è un altro fattore fondamentale da anteporre alla velocità di stampa se si affida la propria attività a una stampante 3D. Quando il dottor Riolo ha acquistato per la prima volta una macchina Formlabs, ha osservato scherzosamente che l'azienda non sapeva cosa fosse un dentista. Ora Formlabs dispone di un team di oltre 30 dipendenti specializzati nell'ambito odontoiatrico, e offre manuali di istruzioni, assistenza telefonica, webinar gratuiti e molto altro. Insomma, non è mai stato così semplice introdurre la produzione in-house di allineatori nella tua attività. Come dice il dottor Riolo: "È arrivato il momento tanto atteso. Ormai non è più così difficile."

Guarda subito il webinar completo

È stato un piacere parlare con il dottor Christopher Riolo e Cali Kaltschmidt. Puoi ascoltare l'intera conversazione gratuitamente per approfondire le diverse tecnologie di scansione, software e stampa disponibili per l'ortodonzia e per ascoltare l'intervista completa.

Guarda ora